News
Capracotta

Nella notte la neve è tornata ad imbiancare l’Appennino, con Capracotta la regina della neve che questa mattina si è svegliata con una coltre bianca di oltre 25 centimetri

LA NEVE A CAPRACOTTA ERA ASSENTE DA ORMAI QUASI UN MESE, A CAUSA DELL’ALTA PRESSIONE CHE HA DOMINATO FINO AD OGGI SULLA NOSTRA PENISOLA

I versanti più interessati da questa fase di maltempo sono stati quelli nordorientali, quindi con i versanti del Parco Nazionale del Gran Sasso e dei Monti della Laga che hanno visto al suolo accumuli anche superiori ai 30 centimetri.

Un peggioramento molto veloce, quasi fugace, che ha restituito solamente un pò di colore invernale alle nostre montagne, prima di lasciare spazio ad un miglioramento del tempo che riporterà le temperature oltre le medie del periodo nei prossimi giorni.

Nei prossimi giorni il vortice polare risulterà molto compatto non consentendo alle masse di aria fredda di raggiungere la nostra Penisola, tanto che l’inverno tornerà a latitare per un bel po’ di tempo.

Intanto questa mattina Capracotta si è svegliata sotto questo manto di neve, capace di regalarci qualche ora di inverno.

Related Posts