News
Capanna Margherita, in vetta con scarpette e calzoncini

Capanna Margherita, sale a Rifugio più alto in Europa in Calzoncini e con le scarpette da ginnastica. Insultato pesantemente dal web, ma è il Re degli 8000 metri.

A CAPANNA MARGHERITA CON SCARPE E CALZONCINI, MA E’ IL RE DEGLI 8000 METRI

Capanna Margherita è il Rifugio Alpino più alto in Europa situato su Punta Gnifetti a quota 4556 metri sopra il livello del mare, siamo nel gruppo del Monte Rosa, ed è raggiungibile attraverso tre vie e due di queste sono percorribili solo ed interamente su ghiaccio e quindi solitamente riservate ad escursionisti o alpinisti molto esperti.

Il Rifugio è stato però improvvisamente raggiunto da un misterioso alpinista che una volta giunto alla vetta ha postato sui social una sua fotografia con tanto di scarpe da ginnastica e calzoncini. Il post di Facebook è stato preso pesantemente di mira con decine di commenti di persone, che hanno espresso la loro opinione anche in malo modo.

Capanna Margherita, in vetta con scarpette e calzoncini
Nirmal Purja è il Re degli 8000 metri, ha raggiunto Capanna Margherita in scarpe da ginnastica e calzoncini. Il suo post ha fatto inizialmente molto scalpore, con critiche molto pesanti nei suoi confronti.

Nei commenti si leggono persone che cercano di specificare quali possono essere i rischi di recarsi in alta montagna in queste condizioni, ma non sapendo che a scattarsi la foto è stato Nirmal Purja. Si tratta dell’alpinista nepalese che in meno di sei mesi ha scalato tutte le quattordici montagne che toccano e superano gli 8000 metri di quota.

Inoltre Nirmal è stato anche il primo, insieme ad altre nove persone, a raggiungere la vetta del K2 in pieno inverno.

Tuttavia tra le decine di persone rimaste indignate per il look del “merendero”, ci sono anche persone che invece lo hanno immediatamente riconosciuto riportando così la calma tra i più accaniti e scatenati odiatori.

Dallo stesso Rifugio, i gestori di Capanna Margherita hanno fatto sapere che: “Per quanto ci riguarda qui possono salire come vogliono e Purja non è stato di certo il primo a scalare la vetta con le scarpette. Come lui, anche molti altri esperti camminatori, che sanno quello che fanno. Cosa che invece, i leoni da tastiera, non hanno ancora capito”.

Tuttavia come specificato in alcuni commenti sempre in Facebook, i pantaloni non sono “pantaloncini corti” ma sono pantaloni da trekking tirati su, che possono essere immediatamente tirati giù e tornare alla loro origine. Pertanto si tratta di pantaloni da trekking veri e propri.

Per quanto concerne invece le scarpette, sempre come fatto notare da qualche utente, non è detto che l’esperto alpinista – forse il migliore vivente in questo momento – non abbia utilizzato per scattare la foto delle scarpe di riserva.

In ogni caso non sarebbe la prima volta che a Capanna Margherita degli alpinisti si recano con le scarpe da ginnastica al Rifugio più alto d’Europa, come ricordato nel post degli stessi gestori. La polemica è tuttavia immediatamente rientrata dopo che è stata svelata l’identità dell’alpinista misterioso che in pochissimi minuti aveva scatenato l’ira del web, sebbene i commenti certamente non hanno scalfito Nirmal Purja.

Related Posts