News

A Campotosto non è solo la neve il pensiero principale, perché nonostante le precipitazioni siano ormai cessate da giorni, vige ancora il problema delle case inagibili a causa dei crolli dovuti alle recenti scosse di terremoto. La percentuale Campotosto 1delle abitazioni non accessibili è così salita dal 70 al 90% dopo le ultime verifiche, tant’è che il sindaco di Campotosto, Luigi Cannivicci, ha emesso ben quattro ordinanze di “istituzione zone rosse inaccessibili”, soprattutto in relazione al capoluogo di Campotosto e alle sue tre frazioni.

Nelle ordinanze, in sintesi, si dispone “l’istituzione della zona rossa e l’interdizione pressoché totale dal traffico veicolare e pedonale” dell’abitato di Campotosto, Poggio Cancelli, Mascioni e Ortolano, come da cartografie allegate alle ordinanze, “ad eccezione dei soggetti debitamente autorizzati”, dal momento che “sussistono condizioni pregiudizievoli per l’incolumità pubblica, dopo aver osservato che tutte le strade potrebbero essere interessate da crolli di edifici e, altresì, dalla possibile caduta di materiali tale da renderne pericolosa la percorrenza e l’accesso a tutt i mezzi, in primis quelli del soccorso”.

Campotosto 2

Related Posts