Campo Imperatore e Campo Felice, venti di tempesta: si vola oltre i 100 Km/h

Campo Imperatore e Campo Felice fanno registrare dalle stazioni meteorologiche dei valori davvero notevoli, con la ventilazione che ha superato di gran lunga i 100 Km/h di vento.

CAMPO IMPERATORE, VENTI DI URAGANO. RAFFICHE OLTRE I 125 KM/H. A CAMPO FELICE SI TOCCANO I 104

Il maltempo inizia farsi sentire un po’ in tutto il centro Italia, con piogge e temporali che dopo avere afflitto il nord ora pian piano stanno scendendo accompagnati anche da forti raffiche di vento.

Proprio il vento è al momento protagonista su gran parte della nostra Penisola, con i crinali occidentali che sono spazzati da raffiche fortissime che in mattinata e tutt’ora stanno continuando a fare segnalare dei valori davvero notevoli.

Ad esempio la stazione meteorologica di Meteo Aquilano, posizionata all’arrivo della funivia del Gran Sasso d’Italia, ha registrato un valore di raffica del vento di ben 125.5 Km/h.

Situazione che è un po’ la medesima anche spostandoci di qualche Km, ad esempio alla quota di 1738 metri dello Chalet del Bosco di Campo Felice, dove la nostra stazione meteorologica al momento ha fermato il suo valore di massima intensità del vento a 104.6 km/H.

Secondo la scala di Beaufort i venti che stanno interessando i nostri crinali sono oltre quelli che in gergo tecnico vengono definiti “venti di tempesta”.

La scala di Beaufort è una misura empirica della forza del vento misurata in 12 “gradi” o “numeri”, poi portati a 17 per agevolare la misurazione della forza dei vari tipi di uragani

Campo Imperatore, venti oltre i 125 Km orari

Campo Imperatore, raffiche da uragano secondo la scala di Beaufort. La stazione meteorologica di Meteo Aquilano ha segnato un secco 125.5 Km/H. Anche la nostra stazione di Campo Felice, posta allo Chalet del Bosco ha segnato questa mattina un 104.7 Km/h . Questa in allegato è la scala di Beaufort in base alla quale si misura l’intensità del vento

Sono situazioni che sui crinali delle montagne, specialmente, possono verificarsi in più occasioni, in particolare quando si presentano degli episodi di spiccato maltempo.

Aree come Campo Imperatore o in generale del Gran Sasso d’Italia sono generalmente interessate da forti venti di tempesta, non solo in occasione di piogge e temporali ma anche nei periodi invernali quando a dominare lo scenario meteorologico è la neve.

IL TEMPO PER LE PROSSIME ORE SUL GRAN SASSO

Le condizioni meteo continueranno a mantenersi instabili, anzi la giornata di domani probabilmente per l’Abruzzo ma in generale per l’Appennino centrale risulterà la peggiore.

Piogge, temporali e forti raffiche di vento continueranno ad interessare tutto il centro sud Italia. Sono attese delle mareggiate molto intense specialmente sui settori occidentali della nostra Penisola, con potenziali criticità specie sui settori costieri del Lazio dove nella notte verranno raggiunti picchi di vento di intensità prossima ai 100 orari.

In montagna le condizioni meteorologiche saranno ancora molto instabili, con un ulteriore e sensibile calo delle temperature che potrebbe essere accompagnato da piogge, temporali e qualche episodio di grandine.

Non è da escludere che in mattinata sulla vetta del Gran Sasso possa cadere anche qualche fiocco di neve.

A Campo Imperatore invece non è escluso che i venti possano fare registrare dei valori ancora più elevati dei 125 Km orari di questo pomeriggio.

Comments (No)

Leave a Reply