Campo Imperatore, strada aperta ma percorribile solo con gomme termiche o catene

Campo Imperatore, la strada per salire verso gli impianti di risalita è aperta grazie al lavoro degli spazzaneve della provincia che hanno ripulito il manto stradale dalla neve dei giorni scorsi.

CAMPO IMPERATORE, LA STRADA PER SALIRE AL PIAZZALE E’ APERTA E RIPULITA DALLA NEVE

Webcam Campo Imperatore, la strada per salire agli impianti è aperta

Campo Imperatore, la strada per salire verso gli impianti è aperta ma percorribile solamente con gomme termiche o catene

La perturbazione dei giorni scorsi ha causato il ritorno della neve sul Gran Sasso d’Italia. Le condizioni meteo sono peggiorate tra la giornata di lunedì e quella di martedì, con un miglioramento delle condizioni del tempo avvenuto solamente nella giornata di ieri.

Al suolo sul Gran Sasso a partire dai 1500 metri di quota si sono accumulati circa 20 centimetri di neve fresca, che tuttavia non saranno sufficienti per consentire al Centro Turistico del Gran Sasso d’Italia di pensare ad una ipotetica apertura della stazione.

Purtroppo gli impianti di Campo Imperatore non sono dotati di un sistema di innevamento artificiale, che consente agli operatori della stazione di poter pensare di sparare con l’innevamento programmato per creare il fondo.

Fondo delle piste che si forma solo e soltanto grazie alle precipitazioni che cadono naturalmente dal cielo, che in questo inizio di dicembre non sono state abbondanti sul nostro Appennino centrale.

Ed è un peccato perchè le temperature sul Gran Sasso sono ormai negative da giorni, e la dimostrazione di questo sono le stazioni di Ovindoli, Campo Felice e Roccaraso che nonostante la poca neve hanno creato in poche ore un consistente manto nevoso al suolo grazie proprio ai cannoni ad innevamento programmato.

STRADA PER GLI IMPIANTI ANCORA APERTA

Da alcuni giorni si vociferava di una possibile chiusura della strada del Gran Sasso, ma in realtà questo non è ancora avvenuto e la dimostrazione è data dal fatto che la provincia ha ripulito il manto stradale.

Come riportato in un video su Facebook da parte di Luigi Faccia, la strada è assolutamente percorribile ma solamente se dotati di gomme termiche o catene a bordo.

Questo perchè in ogni caso il ghiaccio risulta presente al suolo, e senza delle dotazioni invernali è possibile imbattersi in situazioni potenzialmente sgradevoli?

QUANDO IL VIA DELLA STAGIONE INVERNALE SUL GRAN SASSO?

Al momento non vi è una data, proprio per il motivo spiegato nel corso del nostro articolo. Bisognerà attendere almeno una nuova perturbazione nella speranza che possa ammucchiare al suolo diversi centimetri di neve.

Le precipitazioni dei giorni scorsi non sono state sufficienti a creare un innevamento idoneo da fare ipotizzare una possibile apertura degli impianti per l’8 di dicembre.

Si punta dunque alle feste natalizie, nella speranza che la dama bianca non si faccia troppo attendere.

Intanto e in ogni caso è possibile raggiungere Campo Imperatore attraverso la statale da Fonte Cerreto, magari per una bella passeggiata sulla neve o per una gita fuori porta. Tuttavia è importante tenere presente che la località è raggiungibile, solo e soltanto se dotati di gomme termiche o catene.

Comments (No)

Leave a Reply