News
Campitello Matese, si attende nullaosta

A Campitello Matese è tutto pronto per la riapertura totale degli impianti di sci, e quindi per permettere alla stagione sciistica di decollare in modo definitivo.

Ricordiamo che Campitello Matese è una tra le località più amate dagli abitanti del sud Italia, facile da raggiungere e bella da poter frequentare per effettuare delle ottime sciate.

Tuttavia da un lungo periodo ci sono dei problemi che non permettono alla stagione di decollare, perchè la stazione è aperta ma al momento con soltanto una pista aperta e frequentabile solamente da chi ha cominciato da poco a mettere gli sci ai piedi o da i principianti.

Proprio per tale questione Campitello Matese fino ad oggi ha perso una quantità innumerevole di turisti, che hanno preferito recarsi in altre località a costo di effettuare una quantità innumerevole di chilometri in più per poter sciare.

Alla base della chiusura degli impianti c’è il mancato nullaosta da parte dell’ufficio ministeriale, che nonostante la richiesta di Funivie Molise ancora non effettua la verifica del collaudo per certificare la sicurezza degli impianti.

Senza il nullaosta gli impianti non possono aprire e Funivie Molise ha più volte sollecitato gli enti preposti ad una veloce verifica della situazione, che sta facendo perdere innumerevoli clienti e bloccando di fatto la stagione.

Su un servizio portato a termine dal TG3 Regione Molise, si apprende che entro il fine settimana potrebbe arrivare l’ok del ministero per la riapertura delle altre seggiovie.

Tuttavia gli esercenti del Matese non sono del tutto convinti di questo, e temono che un altro fine settimana possa trascorrere con un nulla di fatto.

La stazione di Campitello ha tuttavia sollecitato nuovamente gli enti ministeriali, che sembrerebbe come detto precedentemente che nelle prossime ore ci saranno questi controlli agli impianti.

Intanto in settimana ci sono state anche delle nevicate che hanno solidificato il manto nevoso presente al suolo.

Related Posts