Bufera di neve a Campo Imperatore, ecco le immagini (VIDEO)

Bufera di neve a Campo Imperatore, ecco le immagini dalle piste stamattina. Continuerà a nevicare anche nelle prossime ore, poi domani l’arrivo di una nuova perturbazione.

BUFERA DI NEVE IN CORSO A CAMPO IMPERATORE, ECCO LE IMMAGINI IN TEMPO REALE

Una bella nevicata è in corso nel comprensorio più alto dell’Appennino, che questa mattina come viene mostrato dalle immagini girate da Luigi Faccia, ha già ricoperto tutto di bianco con diversi centimetri di neve fresca al suolo.

Ieri migliaia di persone sono andate sul Gran Sasso per trascorrere una giornata sulla neve, e tutte quante hanno descritto le piste in uno stato davvero eccezionale. Ricordiamo che nel comprensorio aquilano si scia solo ed esclusivamente su neve naturale.

IMPIANTI CHIUSI QUESTA MATTINA, FUNIVIA APERTA CON UNA CORSA OGNI ORA. APERTO ANCHE L’OSTELLO

Gli impianti questa mattina, come accennato in precedenza, sono chiusi per maltempo. E’ aperta invece la funivia del Gran Sasso che effettua una corsa ogni ora per salire e per scendere dal comprensorio. E’ aperto anche l’Ostello di Campo Imperatore con il servizio bar, con la locanda a partire dalle ore 12:00.

CONDIZIONI METEO PER LE PROSSIME ORE

La giornata odierna vedrà condizioni di tempo instabile e perturbato, con delle nevicate che continueranno ad interessare i rilievi del centro Italia a partire dai 1700/1800 metri di quota. Solo dalla tarda mattinata inizierà un lento miglioramento delle condizioni meteo.

Si tratterà di una condizione piuttosto momentanea, perchè nella giornata di domenica a partire dalla seconda parte della giornata avremo un nuovo peggioramento del tempo che risulterà anche piuttosto intenso.

Sarà altra neve per il Gran Sasso, con la quota che inizialmente si attesterà sui 2000/2100 metri per poi portarsi velocemente verso i 1600/1700. Localmente sulla coda della perturbazione sarà possibile avere delle nevicate anche a quote più basse.

Il tempo si manterrà instabile fino alla giornata di martedì, sebbene con le temperature che risulteranno più basse di quelle attuali. Localmente si potrebbe vedere la neve raggiungere anche quote al di sotto dei 1500 metri, anche se si tratterà di precipitazioni di poco conto.

IMPIANTI APERTI ANCHE A OVINDOLI MONTE MAGNOLA, NEVICA DAI 1800

Alla Ovindoli Monte Magnola questa mattina gli impianti sono aperti, con la quota neve che si attesta sui 1700/1800 metri. L’accumulo al suolo ha già superato i 10/20 cm di accumulo ed è destinato ulteriormente ad aumentare.

Il mese di marzo ha riportato quanto meno un po’ di dinamicità meteorologica, dopo un inverno che è risultato piuttosto avaro di precipitazioni.

Secondo il CNR, Centro Nazionale delle Ricerche, si è trattato dell’inverno più caldo dall’inizio delle rilevazioni, addirittura con anomalie climatiche superiori a quello dello storico e mite inverno del 2007.

Una vera è propria bufera di neve a Campo Imperatore in queste ore, che garantirà uno scenario ancora più invernale nei prossimi giorni.

Comments (No)

Leave a Reply