News

Il cratere del Sirente è un laghetto di natura stagionale di circa 115 X 140 metri, nel massiccio del Sirente, a 13 Km da Secinaro in Abruzzo.

La forma di questo laghetto in passato ha diviso parte della comunità scientifica che ha creduto si potesse essere formato per numerose cause. Una di queste, forse quella che ha fatto discutere più di tutte, è quella che vedrebbe intorno al IV/V secolo d.C la caduta di un meteorite.L’ipotesi che il meteorite del Sirente possa essere il fenomeno astronomico osservato da Costantino il grande ha suscitato grande scalpore sulla stampa nazionale ed estera.

arcinaro

GLI STUDI:

Le peculiarità di questa struttura geologica sono state evidenziate verso la fine degli anni 90, da alcuni esperti di crateri di impatto dell’IRSPS di Pescara. Da allora, in molti si sono interessati a questa vicenda e sono state attribuite al laghetto molteplici cause.

Infatti, oltre la caduta del meteorite, si è pensato che la causa dell’origine del lago potesse essere di natura antropica, oppure ancora vulcanica. Da segnalare, inoltre, come l’area sia stata condizionata dalla caduta di ordigni militari nella Seconda Guerra Mondiale.

Ad oggi, le due teorie più accreditate sono quelle che vedrebbero una causa di origine antropica e quella meteoritica.

Ad ogni modo questo dibattito ha suscitato l’interesse di National Geographic, che a breve manderà in onda un documentario proprio sul laghetto del Sirente.

Related Posts