Forte nevicata in corso sulla città de L’Aquila

Nevica forte a l’Aquila ormai da un’oretta grazie all’affluenza di aria fredda che in queste ore si sta facendo sentire, specie sul centro nord della nostra Penisola.

La perturbazione sta causando dei temporali e delle nevicate sparse in Appennino, su quello settentrionale addirittura a quote inferiori ai 500 metri.

Il capoluogo abruzzese si presenta in questo momento imbiancato da circa 5 cm di neve fresca e nelle prossime ore il manto nevoso potrebbe continuare a crescere.

Tra la sera e la notte però assisteremo ad un lieve aumento delle temperature dovuto ad un richiamo di correnti più umide, che consentiranno la trasformazione della neve in pioggia fin sui 1400 metri di quota.

Un richiamo caldo che avrà. durata limitata infatti da domani mattina avremo un nuovo calo delle temperature, e la neve tornerà ad imbiancare probabilmente anche le basse quote.

Intanto sull’Appennino settentrionale e in particolare su Emilia Romagna e Toscana arriverà la neve a bassissima quota.

Sembrerebbe infine aprirsi un periodo abbastanza perturbato e instabile, tanto che non è escluso a metà settimana possano verificarsi nuove nevicate con un maggiore contributo, questa volta, da est.

Neve all'Aquila dalle webcam di Caput Frigoris

Neve all’Aquila dalle webcam di Caput Frigoris

Nevica anche sul tratto autostradale da Tornimparte all’Aquila, fino al Traforo del Gran Sasso.