News
CNSAS Abruzzo

TRE INTERVENTI DEL CNSAS ABRUZZO  SU INCIDENTI GRAVI NEL PRIMO WEEK-END DI NEVE DELLA STAGIONE 

E’ stato un fine settimana molto complesso per i tecnici del CNSAS- Abruzzo che a causa della prima neve hanno dovuto effettuare diversi salvataggi.

Almeno tre solamente nella giornata di sabato.

Il primo intervento ha visto un’escursionista bloccato sul Monte Morrone, mentre l’altro è avvenuto sulla Forra di Fossaceca sul Gran Sasso, dove è precipitato un’escursionista per diversi metri. L’ultimo si è verificato invece sul Monte Camicia dove, sempre un’escursionista, è precipitato per via della neve perdendo aderenza e spezzandosi una caviglia.

CNSAS Abruzzo
CNSAS Abruzzo

A darne la notizia è stato proprio il CNSAS -Abruzzo tramite i propri canali social, Facebook.

“GIORNATA IMPEGNATIVA PER IL SOCCORSO ALPINO E SPELEOLOGICO ABRUZZESE: tre interventi importanti hanno scandito il sabato. La prima neve ha bloccato sul versante pescarese del Morrone un escursionista. Un turista è precipitato per 10 metri nella Forra di Fossaceca sul Gran Sasso. Escursionista a causa della neve è caduto sul Monte Camicia e si è spezzato la caviglia.”

Related Posts