Maltempo, alluvione in Liguria. Prossime ore forti temporali anche in Piemonte e Toscana

La fase di maltempo annunciata nei giorni scorsi è arrivata ad interessare la nostra Penisola, portando condizioni di criticità in diverse località.

Come previsto dai vari centri di calcolo matematici ad avere la peggio fino ad ora è stata la Liguria, con immagini che mostrano numerosi disagi con frane e smottamenti, oltre a torrenti esondati.

Come riportato dall’Agenzia ANSA è stato Chiuso il tratto dell’Autofiori tra Ceva e il bivio A6/A10 Savona verso il bivio con l’A10 e chiusa al traffico la provinciale 29 di Cadibona per una frana sulla carreggiata poco prima del centro urbano di Cadibona.A Savona in via precauzionale sono stati interdetti al traffico i ponti, sono allagate alcune strade in città: due sono state chiuse al traffico.

Nelle ultime sei ore sono cadute le piogge che abitualmente cadono in circa sei mesi, con accumuli che hanno raggiunto e superato anche i 300 mm.

487.6 mm a Montenotte Inferiore (con massima cumulata oraria 145.2 mm), 367 mm a Rossiglione (91.4 mm in un’ora), 237.6 mm a Sassello (84 mm), 207.2 mm a Colle di Cadibona (80.4 mm in un’ora).

I danni causati dal maltempo nel Savonese in una foto pubblicata sul profilo Facebook di Toti, 4 ottobre 2021. FACEBOOK TOTI

I danni causati dal maltempo nel Savonese in una foto pubblicata sul profilo Facebook di Toti, 4 ottobre 2021. FACEBOOK TOTI

Nelle prossime ore la fase di maltempo raggiungerà il Piemonte, poi la Toscana e il Lazio dove non si escludono forti piogge, temporali e allagamenti che tra la notte e la mattina di domani potrebbero estendersi fin verso la Campania.