News

In questi giorni in cui numerose disgrazie si sono ripetute una dietro l’altra, spesso sono state evidenziate specie in televisione delle imprecisioni non di poco conto.

roccaraso2Molto spesso si è toccato l’argomento delle valanghe, ma in molti tra quelli che hanno avuto l’occasione di intervenire e di poter dire la propria non hanno la minima conoscenza, e soprattutto non sono in possesso di un attestato tecnico in grado di decretare la loro possibilità di emettere un bollettino meteo-nivologico in tal senso.

Per questo esiste il servizio METEOMONT a cura del COMANDO UNITA’ TUTELA FORESTALE AMBIENTALE E AGROALIMENTARE in collaborazione con il Comando Truppe Alpine e il Servizio Meteo dell’Aeronautica Militare che ogni giorno intorno alle ore 14:00 emette un bollettino valido fino alla medesima ora del giorno seguente.

Purtroppo, in tanti, in questi giorni hanno avuto l’occasione di poter intervenire in palcoscenici molto seguiti dal grande pubblico, il problema è che tra qui tanti i professionisti erano pochi.

Questa che vedete in allegato sono le immagini che ci arrivano dal comprensorio sciistico di Roccaraso Aremogna:

roccaraso

Come potete osservare dalle immagini, e dall’ultima fotografia scattata da Federica Di Padova, le piste da sci sono messe completamente in sicurezza ed è possibile sciare senza alcun pericolo.

Lo stesso discorso è valido per i comprensori di Ovindoli e di Campo Felice, dove le strade oltretutto sono completamente pulite dalla neve a partire dalla giornata di venerdì della scorsa settimana, dopo l’immenso lavoro svolto dall’ANAS.

ovindoliw

Ovindoliw2

(Foto di Ovindoli Real Time)

Il tempo è buono, e le condizioni meteorologiche per sciare sulle piste battute sono ottime.

Devono prestare attenzione, invece, gli escursionisti che si avventurano sui fuoripista, dove il rischio valanghe in Abruzzo è pari ad una scala 3 su 5.

Related Posts