Giro D’Italia 2022, l’Abruzzo si prepara allo spettacolo del Blockhaus

Il Giro d’Italia 2022 offrirà nuove e grandi sorprese con le nostre montagne che ancora una volta saranno protagoniste indiscusse del giro.
Saranno 187 km durissimi in salita sin da subito con la partenza da Isernia verso Rionero Sannitico. Si sfiorerà lo storico Macerone per poi percorrere una tratta di strada più tranquilla almeno fino a Guardiagrele.

Successivamente inizia la doppia scalata verso il Blockhaus, da Pretoro si raggiungerà Passo Lanciano per poi scendere e dirigersi verso Lettomanoppello, e poi salire da Roccamorice come accadde nell’ormai lontano 2017 con un finale durissimo e una pendenza che andrà in doppia cifra.

Di seguito riportiamo le parole riportate dal Governatore della Regione Abruzzo Marsilio:

Dopo l’affascinante arrivo a Campo Felice dello scorso anno il Giro d’Italia torna ad attraversare l’Abruzzo. Un connubio tra la bellezza della nostra regione e la fatica dei ciclisti che consentirà di promuovere il territorio abruzzese in tutto il mondo. Anche quest’anno la carovana rosa non attraverserà l’Abruzzo senza che le cronache celebrino le imprese in bicicletta. L’arrivo al Blockhaus dopo aver percorso le strade dentro i parchi nazionali d’Abruzzo e della Maiella metterà in risalto le capacità dei migliori scalatori. La tappa di Pescara, invece, porterà all’attenzione di tutti la città di Gabriele d’Annunzio. Con piacere, insieme alla Giunta, ho voluto anche quest’anno cogliere l’opportunità di utilizzare la vetrina del Giro per fare conoscere l’Abruzzo.

L’Abruzzo nuovamente protagonista nel giro d’Italia del 2022 con lo strepitoso tappone del Blockhaus

A quanto pare invece non sarà presente il tappone di montagna di Campo Felice, che lo scorso anno ha riscosso un enorme successo e che probabilmente nel corso dei prossimi anni verrà riproposto.

Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che il Giro D’Italia 2022 sarà molto duro e condizionato da molte salite impervie e allo stesso tempo impegnative.

Nei prossimi giorni descriveremo il percorso di ulteriori tappe di montagna.