Quanto costa una giornata al Terminillo? Ecco il costo dello skipass giornaliero

Quanto costa una giornata al Terminillo? E’ iniziata la prevendita degli skipass. Ecco i costi per la stagione 2023/2024.

QUANTO COSTA UNA GIORNATA AL TERMINILLO? ECCO I PREZZI DEGLI SKIPASS

La stagione invernale sta per cominciare. Domani sarà il primo giorno dell’inverno meteorologico e tutti gli impianti di sci auspicano di aprire con l’arrivo della festa dell’Immacolata.

In questi giorni sono arrivate anche le prime nevicate in montagna, che hanno scatenato immediatamente la curiosità di tutti gli appassionati degli sport invernali che si chiedono quanto costerà sciare al Terminillo nella stagione 2023/2024.

Ricordiamo che quest’anno abbiamo assistito ad un aumento generale dei prezzi da nord a sud, e in più occasioni sono state toccate le tematiche degli aumenti in tutte le stazioni di sci.

I primi a dare la notizia di un aumento dei prezzi sono stati i mega comprensori dolomitici, tanto che un Dolomiti Superski giornaliero arriverà a costare ben 80 euro.

Anche al centro Italia a Ovindoli, Campo Felice e Roccaraso, sono aumentati i costi dei biglietti. Proprio a Roccaraso il costo di uno skipass stagionale è arrivato a toccare quota 730 euro.

TERMINILLO, LA MONTAGNA DEI ROMANI: ECCO I COSTI

Il Terminillo è una delle montagne più amate dai romani e in generale da tutti gli abitanti della Regione Lazio. Anni addietro era considerata una tra le stazioni più importanti dell’Appennino centrale, successivamente a causa dei grandi investimenti da parte della Regione Abruzzo e degli impedimenti burocratici per la realizzazione dei nuovi impianti, la stazione laziale ha avuto ben poche innovazioni.

Quanto costa una giornata al Terminillo? Ecco i prezzi per sciare sulla montagna dei Romani

Tantissimi turisti nella giornata odierna sono saliti da Roma al Terminillo, in tanti arrapicandosi con le ciaspole sulla montagna e scendendo con gli sci da alpinismo a causa della chiusura degli impianti sciistici a causa dell’emergenza da SARS-COV2. Terminillo, Rieti, 12 dicembre, Emanuele Valeri.   

Sono in corso da alcuni anni delle importanti discussioni riguardo lo sviluppo della stazione sciistica, che al momento non vede una vera e propria uscita dalla fase di stallo che si è generata.

A tal proposito sciare alle pendici del Terminillo, per una giornata costerà 23 euro nelle giornate feriali, ovvero dal lunedì al venerdì. Nei giorni festivi invece il biglietto di risalita arriverà a toccare i 28 euro.

Un giornaliero FISI vedrà una scontistica di tre euro rispetto al prezzo pieno.

Il costo per uno skipass stagionale se acquistato fino al 6 di gennaio sarà di 250 euro, mentre un biglietto stagionale acquistato dopo la Befana e valido fino alla fine della stagione avrà un costo di 300 euro.

Sul sito Terminillo.eu è possibile leggere i dettagli di acquisto di skipass e approfondire tutti i servizi che la stazione offre.

Ricordiamo che la montagna reatina offre anche grandi possibilità per tutti gli appassionati ed amanti del fondo. Ogni anno decine e decine di appassionati di questa disciplina si recano su questa bellissima montagna per trascorrere delle indimenticabili giornate, tra neve fresca e sci di fondo.

Località inoltre molto amata anche dagli escursionisti e gli appassionati della neve fresca. L’area montana reatina è una località dove in inverno si verificano abbondanti nevicate, in particolare con peggioramenti provenienti da ovest nord ovest.

Secondo gli abitanti della zona e in particolare di Leonessa, collegare i due versanti potrebbe riportare il Terminillo ad essere una stazione sciistica competitiva al Centro Italia.

Quanto costa una giornata al Terminillo? E’ possibile approfondire i servizi offerti dalla stazione consultando i canali ufficiali, o seguendo gli aggiornamenti delle pagine Facebook. In ogni caso i prezzi sono quelli che in precedenza di articolo abbiamo riportato.

Comments (No)

Leave a Reply