Ovindoli Monte Magnola, aperta anche l’Anfiteatro. Impianti e piste aperte (FOTO)

Ovindoli Monte Magnola, dalla giornata di giovedì 14 marzo è aperta anche la pista dell’Anfiteatro tanto richiesta dagli amanti e appassionati di sci.

OVINDOLI MONTE MAGNOLA, SI SCIA ANCHE SULL’ANFITEATRO, ECCO LE PISTE APERTE E LE CONDIZIONI

Ovindoli Monte Magnola, da ieri è aperta anche la pista dell'Anfiteatro

Ovindoli Monte Magnola, da ieri è aperta anche la pista dell’Anfiteatro

Sono stati giorni di lavoro molto intensi nel comprensorio di Ovindoli, dove gli operatori hanno portato a compimento grandi sforzi per tentare di aprire nuove piste di sci nel comprensorio.

Insieme al Gran Sasso d’Italia, dove si scia solo ed esclusivamente su neve naturale, il comprensorio della Monte Magnola, è l’unico in alto ben innevato come Campo Imperatore.

Ricordiamo che sulla pista dell’Anfiteatro si scia solo su neve naturale, non essendoci impianti di innevamento programmato.

IMPIANTI E PISTE APERTE QUESTA MATTINA

Per visualizzare lo stato degli impianti è necessario recarsi tutte le mattine sul sito di Ovindoli, anche per leggere le nuove ed eventuali comunicazioni.

Ad ogni modo le piste aperte sono ben cinque: si tratta di Capanna Brinn, pista Daino, Anfiteatro, Settebello, Genziane e Panoramica.

Ovindoli Monte Magnola, aperta la pista dell'Anfiteatro

Ovindoli Monte Mangola, anche la pista dell’Anfiteatro è stata aperta. Ecco le immagini da Ovindoli Impianti

I comprensori dell’Appennino stanno portando a compimento dei veri e propri miracoli, in considerazione di una stagione prettamente particolare sia dal punto di vista delle temperature che delle precipitazioni praticamente assenti da inizio 2024.

Nelle ultime due settimane la situazione è lievemente mutata, grazie ad una serie di perturbazioni che sono risultate nevose a partire dai 1600/1700 metri di quota.

Il Monte Magnola, una tra le montagne regina del Parco Regionale del Sirente Velino, è anche una tra le località solitamente più nevose della zona. Le alte quote degli impianti di Ovindoli solitamente mantengono la neve naturale fino al mese di aprile inoltrato.

IL TEMPO DEL FINE SETTIMANA, SABATO INSTABILE. DOMENICA CON IL SOLE

Le condizioni meteo in questo fine settimana risulteranno variabili, in particolare ad essere tale sarà la giornata di sabato grazie ad un veloce passaggio di una perturbazione che specie nelle ore pomeridiane della giornata darà vita a delle locali piogge a possibile sfondo temporalesco.

La quota neve risulterà piuttosto elevata, eventualmente, si parla di 1800/2000 metri. Più o meno si ripeterà la medesima situazione che si è sempre verificata in questa stagione.

Eventuali precipitazioni andranno monitorate tramite satellite nel corso della giornata, tuttavia ci attendiamo una mattinata più stabile e serena.

Domenica il tempo invece risulterà piuttosto buono, con la veloce fase perturbata che si muoverà velocemente verso sud.

Nel medio e lungo termine si intravede invece qualche giorno di stabilità meteorologica, con il tempo che potrebbe tornare a peggiorare proprio nella settimana di Pasqua.

Questa volta non è escluso possano verificarsi dei colpi di coda invernali, intravisti a lunghissima gittata dai principali modelli matematici.

Di questo ne riparleremo a tempo debito, intanto non ci resta che goderci la pista dell’Anfiteatro aperta alla Ovindoli Monte Magnola esclusivamente su neve fresca.

 

Comments (No)

Leave a Reply