Ovindoli Monte Magnola, domani si parte e con tanta neve

Ovindoli Monte Magnola, domani si parte e con tanta neve al suolo.

OVINDOLI MONTE MAGNOLA, DOMANI PRENDE IL VIA LA STAGIONE DELLO SCI CON TANTA NEVE E TANTA ALTRA IN ARRIVO

Tanta è la neve che in queste ore sta cadendo sulle nostre montagne appenniniche e tanta è quella che arriverà nelle prossime ore in seguito ad altri impulsi perturbati, che causeranno altri peggioramenti del tempo sulle nostre montagne.

Ovindoli monte Magnola, domani si comincia

Ovindoli monte Magnola, domani si comincia

Questa mattina la neve è cominciata a cadere in modo intenso intorno alle ore 13 della giornata, tanto che fino alle ore serali della giornata le precipitazioni sono state molto intense.

Questo ha causato abbondanti accumuli al suolo, che hanno permesso allo scenario di mutare notevolmente. Ora è finalmente inverno.

Proprio per questo motivo la stazione degli sport invernali, Ovindoli Monte Magnola, tramite i propri canali social ha annunciato che nella giornata di domani prenderà il via la stagione dello sci

Un’attesa molto lunga che finalmente sta per terminare, con la stazione che è pronta ad accogliere i propri turisti e appassionati si sci con tanta e tanta neve fresca.

Di seguito ecco il comunicato della Ovindoli SPA:

Quel momento tanto atteso è arrivato anche per noi.
Siamo lieti di annunciare a tutta la nostra Gentilissima Clientela che da domani 19 Gennaio 2023 si apre ufficialmente la stagione sciistica 2022/23 sulla nostra stazione #ovindolimontemagnola.
Condizioni permettendo, causa abbondanti nevicate in corso, la Stazione aprirà domani alle 8.30 con i seguenti impianti Brin, Montefreddo, Telecabina Le Fosse e le seguenti piste Brin, Tomba, Canalone, Montefreddo Panoramica e Settebello.
Altezza neve ( ore 14.50 di oggi ) 30 cm a valle e 50 cm a monte.
Costo skipass giornaliero € 34
Aperti Rifugi Brin, Belvedere, Montefreddo , Chalet Anfiteatro, Rifugio Cibivacco.
Vi aspettiamo

LE CONDIZIONI METEO DELLE PROSSIME ORE

Il tempo continuerà a mantenersi instabile anche nelle prossime ore, con le nevicate che a macchia di leopardo continueranno ad interessare le nostre aree appenniniche centro settentrionali.
Le temperature sono previste in ulteriore diminuzione in seguito ad un’entrata di aria ancora più fredda di quella che in queste ore sta causando delle precipitazioni nevose diffuse.

Nella giornata di domani sulle aree occidentali dell’Appennino sono previste ancora una volta delle precipitazioni nevose, che a tratti potranno risultare anche modeste specie nella prima parte della giornata.

La quota neve si abbasserà ulteriormente, con i fiocchi di neve che potranno raggiungere anche i 600/700 metri di quota e localmente ancora più in basso sull’Appennino settentrionale.

Ricordiamo, per tutti coloro che dovranno mettersi in viaggio, che domani è prevista neve sulla tratta autostradale Firenze – Bologna con la quota neve che potrebbe spingersi fino a quote di bassissima collina.

L’inverno dunque si è fatto molto attendere in questi mesi, ma sembrerebbe essere intenzionato a presentare il conto tutto insieme.

Nel corso del week end è probabile che delle nuove ed intense nevicate potranno interessare in particolare l’Appennino centro meridionale causando degli accumuli al suolo davvero notevoli in alcune aree.

Di questo né riparleremo prossimamente.

Intanto ad Ovindoli Monte Magnola la stagione è pronta finalmente a prendere il via, con un clima invernale e tanta neve attesa anche nei prossimi giorni.

Comments (No)

Leave a Reply