Senza categoria

Ciclone Mediterraneo, forti temporali su Calabria e Sicilia e piogge eccezionali in Grecia

Un vero e proprio uragano Mediterraneo nella giornata di venerdì farà Landfall sulle coste della Grecia, creando potenziali situazioni di pericolo

Le previsioni a quanto pare sono state rispettate e dalla giornata di ieri, quando sembrava potessero effettivamente esserci i presupposti per quello che viene definito un Ciclone Mediterraneo.

Un evento raro che quindi non capita tutti i giorni e che nelle ultime ore ha acquisito consistenza risalendo lo Ionio, alimentato dalle piogge e dai temporali che di continuo si rigenerano intorno all’occhio del Ciclone.

La conseguenza sono delle piogge e dei temporali anche molto intensi sulle aree ioniche della Calabria e della Sicilia, associate naturalmente a delle forti raffiche di vento.

L’apice del maltempo non sarà tuttavia sulla nostra Penisola, ma sulla Grecia dove purtroppo il ciclone è atteso fare Landfall sulla costa. Questo significa che la perturbazione sarà in grado di causare delle piogge eccezionali anche in poco tempo e nell’ordine dei 200/300 mm. Non sono esclusi anche dei Black-out elettrici con raffiche di vento che localmente potranno raggiungere anche i 150 Km/h.

Purtroppo in questo momento non abbiamo ancora dei dati ufficiali sul vento, che andrebbero probabilmente a classificare questa struttura come un vero e proprio Uragano Mediterraneo.

Di seguito lo scatto satellitare che mostra in tempo reale il ciclone.

Uragano mediterraneo
Uragano mediterraneo