PrevisioniPrevisioni settimanali

Un robusto anticiclone spegne le velleità dell’autunno

Da mettere in conto il progressivo accumulo di umidità nei bassi strati, con possibilità di formazione di nebbie e nubi basse nelle ore notturne e del primo mattino

L’alta pressione resta la protagonista assoluta di questo inizio di settimana che sull’Italia si presenterà stabile con temperature poco oltre le medie del periodo durante le ore diurne. Continuerà, quindi, l’anomalo periodo secco e particolarmente siccitoso.

Come spesso teniamo a sottolineare, anticiclone non è sempre sinonimo di tempo soleggiato. La stabilità atmosferica, difatti, causerà anche il progressivo accumulo di umidità nei bassi strati, con possibilità di formazione di nebbie e nubi basse nelle ore notturne e del primo mattino, in particolar modo nelle vallate, zone collinari e perfino lungo i litorali.

Un lieve e temporaneo indebolimento del robusto anticiclone potrebbe verificarsi tra le giornate di giovedì e venerdì, quando una modesta perturbazione atlantica potrebbe attraversare l’Italia limitando i suoi effetti a qualche pioviggine tra la Liguria e il versante tirrenico della Penisola, complice anche un maggiore afflusso di aria umida proveniente dal Mediterraneo occidentale.

Angelo Ruggieri – Meteorologo AMPRO