Previsioni

Tendenza prossima settimana: probabile ritorno della neve in Appennino

Tendenza prossima settimana: probabile ritorno della neve in Appennino

Dopo un lieve e fugace peggioramento delle condizioni meteorologiche che nella giornata di venerdì ha causato qualche debole nevicata sulla dorsale appenninica, la prossima settimana potremmo assistere ad un peggioramento ben più organizzato.

Questo è lo scenario che mostrano le mappe ad oggi:

aise

Il responsabile del maltempo della prossima settimana sarà un centro di bassa pressione che tra il 20 e il 22 di dicembre si andrà ad approfondire sul Tirreno risalendo poi verso nord-est.

Bassa pressione che verrà agganciata da correnti fredde provenienti dall’est europeo e che sarà dunque in grado di portare della pioggia e della neve in Appennino. Presto per parlare di quota neve e mole di freddo che realmente entrerà in quota.

Su tale dinamica abbiamo però delle incognite. Una su tutte è quella che c’è sull’esatto posizionamento del minimo di bassa pressione, capace di far variare in modo sostanziale la mole di precipitazioni previste.

Per questo, per ora, ci limitiamo a dire che le potenzialità sono buone ma per definire nel dettaglio la situazione abbiamo bisogno di ancora un paio di giorni.