PrevisioniPrevisioni week end

I temporali pomeridiani di sabato 4 Agosto

Persiste l'instabilità su gran parte dell'Italia, previsti anche oggi forti temporali soprattutto sull'Appennino meridionale e nelle Isole. La situazione.

Non inganni il sole e la gradevole mitezza di questa mattinata…

I temporali che stanno bersagliando proprio in queste ore la Sardegna orientale, sono il chiaro segno che l’atmosfera prosegue a mantenersi estremamente instabile. Tutto a causa del parziale indebolimento dell’anticiclone che ha permesso l’instaurarsi di un regime “fresco” orientale dovuto all’intrusione di correnti più fresche in quota in discesa dalla Penisola balcanica.

I TEMPORALI ATTESI PER IL POMERIGGIO ODIERNO. FONTE LAMMA TOSCANA

Anche ieri abbiamo così assistito allo sviluppo di imponenti sistemi temporaleschi soprattutto sull’Appennino centro-meridionale, alcuni dei quali hanno apportato situazioni difficili a causa delle violente precipitazioni (come nel Materano e nell’area di Cosenza). Oggi si replicherà ancora e così come nelle ultime 24 ore, sono attesi fenomeni anche molto intensi. Dove? Scopriamolo insieme.

A parte qualche isolato rovescio e/o acquazzone sulle Alpi occidentali e sulle Prealpi orientali, sarà soprattutto lungo l’Appennino che si concentreranno i fenomeni maggiori. Dal Lazio in giù sarà infatti tutto un fiorire di celle temporalesche, che apporteranno fenomeni precipitativi talora intensi e accompagnati da diffuse grandinate. E  dunque: rovesci a sfondo temporalesco interesseranno il Lazio, l’Abruzzo, il Molise, la Campania, la Basilicata, parte della Calabria e le zone interne di Sicilia e Sardegna, in quest’ultime con fenomeni localmente anche piuttosto violenti.

Sconfinamenti si registreranno soprattutto sui versanti tirrenici, ove le piogge si spingeranno fin verso le zone pianeggianti e costiere.