Medio-lungo terminePrevisioniPrevisioni settimanali

Meteo: in arrivo una settimana di temporali

Meteo Italia: l'Estate fatica a decollare, ci attende un'altra settimana di piogge e temporali, ma non è finita qui! Giugno proseguirà molto instabile!

L’Estate stenta a decollare e alcuni stanno già pensando che quest’anno la bella stagione non arriverà, o arriverà a singhiozzo. Non possiamo sapere con certezza come proseguirà la stagione calda per ovvi motivi, ma tranquillizatevi, perché il caldo vero arriverà, ben sapendo che dinanzi a noi devono ancora materializzarsi i mesi di Luglio (mediamente il più caldo per l’Italia) e quello di Agosto. Dunque, bisogna solo avere un pò di pazienza…

Intanto però la situazione continua a mantenersi particolarmente dinamica; se da una parte ritroviamo un’anticiclone nord-africano ancora abbastanza tranquillo nella sua posizione, dall’altra confermiamo un’attività via via sempre marcata dell’alta pressione delle Azzorre che, in varie occasioni, ha tentato più volte di estendersi verso l’Europa occidentale e meridionale. Sarebbe una notizia ottima per le nostre lande, perché questo anticiclone porterebbe non solo condizioni di bel tempo, ma anche temperature estive gradevoli, senza eccessi e con situazioni di caldo assolutamente sopportabile. Dopo vari tentativi, molto probabilmente l’azzorriano riuscirà ad impadronirsi dell’area mediterranea, ma su questo ci torneremo a breve.

Intanto è confermata una nuova settimana di tempo spiccatamente instabile su tutta la nostra Penisola. La colpa sarà da attribuire ad un’ampia goccia fredda che dalla Spagna si sposterà verso l’Italia, permanendo in loco per almeno 5-7 giorni. Ovvio quindi attenderci giornate molto dinamiche, con frequenti momenti soleggiati alternati a improvvise formazioni temporalesche, soprattutto al Centro Nord (ma poi anche al Sud da giovedì 15 Giugno). Le temperature, dopo il balzo in avanti di questa domenica, torneranno ad abbassarsi e si riporteranno in media o leggermente al di sotto. E non è finita qui, perché nel corso del fine settimana un nuovo impulso instabile in discesa dalle Isole Britanniche potrebbe penetrare verso il Mediterraneo centrale, innescando una fase di maltempo molto pronunciata su tutto lo Stivale. Ma di questo ne parleremo nei prossimi appuntamenti.