Polveri e sabbia verso l’Italia e l’Europa, il tempo delle prossime ore

Polveri e sabbia in viaggio verso l'Europa. Il consiglio, non lavare le macchine

Una bassa pressione in affondo verso il nord-africa sta attivando in queste ore un richiamo di venti scroccali, che prossimamente trasporteranno le polveri sahariane verso la nostra Penisola e l’Europa.

Il consiglio è quello di non lavare le macchine, sia nella giornata di oggi che in quella di domani.

In allegato noterete due mappe dell’Università di Atene facenti riferimento al Total Dust Load per sabato 14 aprile e domenica 15.

among

among2

La bassa pressione si sposterà, come accennato in apertura di articolo, verso le nostre regioni meridionali causando la risposta di miti e a tratti intense correnti che trasporteranno nell’aria questo pulviscolo di sabbia.

Sempre in allegato potete osservare quanto la concentrazione nell’aria di questo pulviscolo sia corposa. Entro domenica specie tra le regioni meridionali e quelle tirreniche centrali si raggiungeranno valori di 4000/5000 mgr/m2.

Nel corso della giornata di domani, specie entro le ore pomeridiane, non si escludono delle piogge che contribuiranno a “macchiare” la neve rimasta sulle vette delle nostre montagne e a sporcare le nostre macchine.

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti