Medio-lungo terminePrevisioni

Ondata di freddo molto intenso verso l’Europa per fine febbraio

Un'ondata di freddo molto intenso nei prossimi giorni interesserà parte del territorio europeo. Per le sorti della nostra Penisola bisognerà attendere

Da alcuni giorni i principali centri di calcolo sembrerebbero aver tracciato la strada verso un vero e proprio cambiamento delle condizioni meteorologiche su scala europea, con la retrogressione (est-ovest) di una massa di aria gelida verso l’Europa.

Tale situazione sarebbe la conseguenza di uno split del vortice polare per un anomalo riscaldamento della stratosfera avvenuto nei giorni scorsi.

Tutti i vari centri di calcolo risultano di conseguenza concordi sull’ipotesi tracciata di un forte aumento di pressione alle alte latitudini, che favorirebbe alla massa di aria gelida di scivolare verso il continente europeo.

aisaml

Sicuramente una situazione che necessita di essere seguita nelle prossime ore, vista la dinamicità e la difficoltà che gli stessi centri di calcolo fanno nell’individuare l’esatto percorso che potrebbe percorrere quella lingua gelida che vedete in alto e sulla destra.

Entro la giornata di mercoledì probabilmente riusciremo a sapere se, anche l’Italia potrà risultare effettivamente interessata da una situazione del genere con un possibile episodio di grande freddo, oppure se verrà colpita solo marginalmente con il nocciolo gelido che transiterà oltre le alpi.

In particolare sarà rilevante capire quale sarà effettivamente la tenuta del blocco. Questo lo scopriremo solo nelle prossime ore.

Un caro saluto a tutti.