Previsioni

Meteo settimana: tra martedì e mercoledì torna qualche nevicata in Appennino

Nuovo peggioramento delle condizioni meteorologiche tra martedì e mercoledì. Torna qualche nevicata in Appennino seppure a quote medio-alte

Il 2018, a differenza del suo predecessore, non è cominciato proprio nel migliore dei modi per gli amanti del freddo e della neve, infatti le temperature sono nettamente al di sopra delle medie stagionali.

Da qualche giorno venti di scirocco stanno spazzando sulla nostra Penisola, in queste ore anche sostenuti specie sui versanti tirrenici.

Forti nevicate stanno, invece, interessando le Alpi dove in particolare nelle aree occidentali e di confine sono attesi metri di neve, sempre però in un contesto di temperature abbastanza miti per essere gennaio.

Tra la giornata di martedì e quella di mercoledì è attesa una fase di maltempo anche per il centro-sud Italia, con presumibile ritorno della neve – seppure nella coda della perturbazione- sulle nostre montagne appenniniche.

La perturbazione sarà accompagnata da forti piogge o temporali.

La neve potrebbe tornare a fare la sua comparsa in Appennino, inizialmente oltre i 1800 metri di quota, poi in calo entro la mattinata di mercoledì sull’Appennino Toscano e Marchigiano fin sui 1300 metri. Quota neve in calo, anche sul settore appenninico Laziale, Abruzzese, Molisano, Campano fin sui 1300-1400 metri.

assaaa

Giovedì la neve dovrebbe tornare ad imbiancare anche la Sila.

Precipitazioni, invece, al momento, assenti sull’Appennino settentrionale che sembrerebbe parzialmente saltato dal prossimo peggioramento.

assalo