PrevisioniPrevisioni week end

Gelido risveglio in Appennino e nelle prossime ore in arrivo altra neve

In arrivo nuova neve nelle prossime ore

Ancora un freddo risveglio in appennino con le temperature che nella notte si sono portate diversi gradi al di sotto dello zero. In particolare si registrano i -17.8°C dell’Altopiano delle Cinque Miglia, ma anche i -11.4°C della Piana di Pezza.

Attualmente però le temperature sono in momentaneo rialzo in attesa dell’arrivo della nuova perturbazione, che porterà la neve e anche alle quote collinari.

Il fronte freddo causerà un peggioramento a partire da ovest, con precipitazioni talvolta abbondanti che interesseranno soprattuto i versanti occidentali della dorsale. La quota neve inizialmente si attesterà sui 1400 metri per poi calare nel corso della notte fin sugli 800.

Attesi quindi accumuli anche consistenti, sul Lazio, Abruzzo, Molise specie aree del Matese.

Sempre nella notte probabilmente tornerà ad essere imbiancato anche il Capoluogo Abruzzese. Di seguito le precipitazioni nevose stimate dal centro di calcolo LAMMA tra la notte e la mattina di lunedì.

Una settimana ancora una volta dalle caratteristiche puramente invernali.