News

Via libera della Regione al progetto “Terminillo Stazione Montana”

Approvato con successo il TSM che vedrà diventare il Terminillo stazione Montana. Il progetto vede il collegamento dei due versanti della montagna

E’ di poche ore fa la notizia che riguarda il Terminillo dove il TSM ha superato positivamente la valutazione di impatto Ambientale per il Terminillo Stazione Montana.

Già alcuni giorni fa c’erano stati i primi segnali positivi in tal senso, tanto che avevano scatenato le proteste da parte delle associazioni ambientaliste pronte a dichiarare battaglia.

E’ lunga la spiegazione tecnica del documento con la quale la Regione Lazio spiega i motivi del SI al TSM, comprensiva anche delle prescrizioni con il quale lo stesso progetto è stato approvato e che ora dovranno essere studiate dai progettisti e dagli enti interessati. Parliamo della Provincia di Rieti, e nello specifico Leonessa, Cantalice, Micigliano.

Il Comune di Rieti ha commentato la notizia definendola come: “Un sogno che si avvera” e come il risultato finale ad anni ed anni di battaglie , che finalmente farà partire il progetto del rilancio della montagna di Roma.

“Il progetto TSM2 si apre finalmente ad una nuova stagione per il Terminillo e per tutti gli operatori, che nonostante tutto in questi anni hanno continuato a tenere viva la montagna.”

A parlare ai microfoni del Messaggero anche l’ex Sindaco di Leonessa, Paolo Trancassini, che ha specificato come questo sia il risultato di tante battaglie, e di come si sia combattuto per il collegamento dei due versanti del Terminillo.

Per noi oggi è festa, così ha concluso il deputato FDL la sua dichiarazione.

Vedremo nei prossimi giorni le novità che arriveranno in tal senso, anche se le associazioni ambientaliste sono pronte a dare ulteriore battaglia.