News

Terminillo, al via procedure impatto ambientale per ampliamento impianti

Al Terminillo è cominciato il processo di valutazione di impatto ambientale per il progetto di ampliamento e ristrutturazione dei vecchi impianti di risalita

Procedure impatto ambientale al via sul Terminillo

Prende il via, al Terminillo, la valutazione di Impatto ambientale per l’ampliamento e la ristrutturazione degli impianti di risalita.

Ricorderete quando nel mese di novembre del 2019 si parlava dell amministrazione provinciale di Rieti, che presento’ un nuovo TSM alla Regione Lazio per il rilancio della stazione degli sport invernali della montagna più alta dell’Appennino laziale.

Un progetto di ristrutturazione riguardante i vecchi e ormai deteriorati impianti di risalita e non solo. Il primo TSM nel 2015 fu bocciato mentre il 21 di novembre si discusse del nuovo, finalizzato a rilanciare l’economia del territorio.

Qualche giorno fa come riporta anche Rietintasca sarebbe incominciata la procedura VIA per il così definito TSM 2, inerente proprio all’ampliamneto del comprensorio sciistico del Terminillo e alla rivalutazione delle sue vecchie strutture.

Terminillo
terminillo

 

In allegato, quelli che leggete, sono gli atti pubblicati sull’albo pretorio del Comune di Cantalice.