Strada di Campo Imperatore aperta e il locale invernale del Rifugio Garibaldi è accessibile senza utilizzare la pala

La strada che porta all'Osservatorio di Campo Imperatore è aperta e il Rifugio Garibaldi è accessibile nel suo locale invernale senza utilizzare la pala

Numerose sono state le richieste nel corso dei giorni scorsi, per sapere se la strada di Campo Imperatore è finalmente percorribile oppure no. La risposta è si! La strada è stata riaperta al transito delle auto ed è quindi possibile arrivare fino alla base dell’osservatorio.

Il nostro amico Marco Papitto proprio nella giornata di domenica, nella sua escursione, è giunto fino al Rifugio Garibaldi.

Il Rifugio Garibaldi è situato a 2231 metri di quota, Campo Pericoli, e attualmente risulta accessibile nel suo locale invernale senza dover ricorrere nell’utilizzo della pala.

Il manto nevoso al suolo risulta irregolare, con circa 60 cm di neve nei punti con maggior manto nevoso al suolo. Segnaliamo che, sebbene il Rifugio risulta accessibile, non si può dire la stessa cosa per i servizi che con probabilità riprenderanno agli inizi della prossima stagione estiva.

Queste le foto del nostro amico Marco Papitto:

garibaldi
Foto di Marco Papitto
Forti di Marco Papitto
Forti di Marco Papitto
Foto Marco Papitto
Foto Marco Papitto
Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti