News

Piano Lupo: esclusi gli abbattimenti, i lupi sono salvi

Piano Lupo, cambia tutto: esclusi gli abbattimenti si procederà ora con azioni di prevenzione e repressione del bracconaggio. I lupi sono salvi!

Ed eccola la bellissima notizia che noi tutti, amanti degli animali e della montagna, aspettavamo con pazienza. Il “Piano Lupo” cambia e ora non si procederà più con gli abbattimenti controllati, bensì con un sistema di prevenzione e repressione del bracconaggio, che ora è quello che preccupa maggiormente. Tante erano state le polemiche riguardo alle uccisioni di questi bellissimi animali, fortunatamente ora tutto è stato ribaltato.

Non cambiano invece le misure necessarie per permettere la convienza tra lupo e bestiame, ma questo in linea di massima era previsto. Adesso sarà molto importante che tutte le regioni (comprese la Toscana e le province di Trento e Bolzano) si mettano seriamente a lavoro per seguire le istruzioni del Piano, che prevede esclusivamente azioni di prevenzione non cruente, per tutelare non solo il lupo, ma anche le attività umane che si svolgono in quei territori.