NewsPrevisioni

Nevica sull’Appennino meridionale, show nevoso su Sila e Aspromonte

Il maltempo si sposta verso l'estremo Meridione dell'Italia, portando forti piogge e qualche temporale. Torna la neve su Sila e Aspromonte, anche forte.

L’intensa perturbazione che ieri ha attraversato le regioni centrali si sta ora spostando verso quelle più meridionali dell’Italia, ove già da diverse ore segnaliamo piogge a tratti intense e nevicate lungo l’Appennino. Tra Abruzzo e Molise, dopo i fenomeni di ieri, sta nevicando stamane all’alba fin sotto i 1000 metri di quota, anche se si tratta di fenomeni per lo più deboli ed in via di esaurimento. Nevicherà invece per gran parte della giornata sull’Appennino meridionale, in particolar modo il settore calabro-lucano, ove la fenomenologia sta iniziando ad intensificarsi proprio in queste ore.

Nevica attualmente su gran parte della Sila e dell’Aspromonte, generalmente a partire dai 1000-1100 metri di quota. Con il passare delle ore, tuttavia, il limite della quota neve tenderà ad abbassarsi ed entro la serata si porterà, diffusamente, fin verso gli 800-900 metri. Di seguito ecco i paesaggi di stamane sui rilievi calabri, ben innevati soprattutto ad alta quota.