Monti Sibillini: incredibile avvistamento di un unicorno, si tratta di un giovane capriolo

Sui Monti Sibillini, nella Valle del Fiastrone, è stato incredibilmente avvistato un unicorno. Dovrebbe però trattarsi solo di un capriolo con mutazione.

Incredibile avvistamento di un unicorno nei Monti Sibillini. Il bellissimo esemplare è stato avvistato da Giuseppe Chiavari, l’autore dello scatto che potete osservare all’interno di questo articolo: “Sono tanti anni che faccio fotografie all’interno di questo Parco, ma in tutto questo tempo non ho mai visto una cosa del genere. Questo conferma come questo territorio sia circondato da sempre da leggende e misteri“. L’unicorno delle favole, tuttavia, stavolta non è il famoso cavallo bianco alato, bensì un giovane capriolo ripreso da una video-trappola bella Valle del Fiastrone, mentre gioca e salta, un’area ove l’esemplare trascorre gran parte della sua giornata.

Molto probabilmente il corno unico dipende dal fatto che il capriolo è stato interessato da una malformazione, una sorta di errore genetico, anche perché in natura sono già stati documentati casi come questo“, spiega l’etologo Enrico Alleva. La zona ove si è verificato l’avvistamento noi è molto lontana dalla grotta della Sibilla che, secondo la leggenda, ospitava un regno fatato ove vivevano creature meravigliose. Ma l’unicorno, qui, davvero non si era mai visto.

unicorno 1

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti