News

Minime della notte: Pezza sotto zero, Marsia +0.8°C, Rocca di Mezzo +1.8°C

temperature minime della notte negative sulle nostre piane appenniniche. Pezza fa segnare un -1.4°C

Giornate bollenti quelle di questo mese di giugno che ha visto crollare numerosi record di caldo segnati decine di anni fa. Basti pensare ai +40°C di Aosta, o ai +38.5°C di Vicenza.

Giornate di caldo intenso anche per le nostre aree appenniniche, ma con la differenza che sulle piane di origine carsico-alluvionale o Glaciale la notte, le temperature minime, si mantengono piuttosto basse.

E’ il caso della piana di Pezza quando in quello che, tre giorni fa, è risultato il momento di caldo più intenso di questa “ondata di caldo”, la temperatura minima si è portata al ridosso degli zero gradi. +1.5°C.

Questa mattina invece la stazione meteorologica di AQ Caput Frigoris ha segnato un -1.4°C alle ore 06:23 del mattino. In questo momento, invece, sono presenti +15.8°C.

Dalla stazione meteorologica di Meteo Abruzzo apprendiamo dei +0.8°C di Marsia, mentre sempre dalla stazione meteorologica di Caput Frigoris dei +1.8°C di Rocca di Mezzo.

Per la prossima settimana si prospetta un lieve indebolimento dell’alta pressione africana che consentirà anche lo sviluppo, pomeridiano, di isolati temporali sulla dorsale appenninica. Generalmente il contesto rimarrà mite o molto caldo specie per il centro-sud Italia.