News

Meteo, in arrivo calo delle temperature e neve in Appennino

Meteo, in arrivo una forte perturbazione e un corposo calo delle temperature che favorirà l'arrivo della prima neve sulle montagne dell'Appennino

IN ARRIVO UN CORPOSO CALO DELLE TEMPERATURE E LA NEVE UN APPENNINO

Le condizioni meteo come da previsione stanno pian piano peggiorando un po’ in tutta la nostra Penisola, questo grazie ad una bassa pressione che insidiosa sul Mediterraneo sta richiamando area via via più fredda dal Nord Europa.

Le conseguenze per questo fine settimana saranno un corposo calo delle temperature, l’arrivo di forti venti e temporali e le prime nevicate in montagna anche a quote relativamente basse per il periodo.

Entro la serata di venerdì avverrà il passaggio del fronte freddo che porterà una diminuzione sensibile delle temperature in quota, associata a dei temporali sulla dorsale appenninica che favoriranno lo sviluppo di alcune nevicate anche al disotto dei 2000 metri di quota, specie sull’Appennino centro-settentrionale e nello specifico sul Gran Sasso.

Temperature in ulteriore calo nella giornata di sabato e di domenica, con l’instabilità che continuerà a farla da padrone e la quarta neve che via via si porterà sempre più in basso.
Da sabato sull’Appennino settentrionale, specie tra Emilia Romagna a e Marche, saranno possibili delle nevicate dai 1500 metri di quota.

Da domenica sull’Appennino centrale non è escluso che la coltre bianca possa presentarsi anche intorno ai 1700 metri e localmente più in basso.

Prestare attenzione ai forti venti prima di ponente e poi di maestrale che spazzeranno intensamente la nostra Penisola, raggiungendo talvolta anche i 100 Km/h.

L’autunno si presenta in grande stile,