News

Monte Velino, ricerche dei dispersi al momento sospese per il maltempo

Sospese momentaneamente le ricerche dei dispersi sul Monte Velino a causa delle cattive condizioni del tempo che vedono vento forte e neve

Nel tardo pomeriggio di ieri la notizia di quattro escursionisti che non hanno fatto rientro a casa da un’escursione sul Monte Velino, in serata la partenza delle squadre del Soccorso Alpino per le ricerche nel tentativo di recuperarli.

Intorno all’una di notte però è avvenuta l’interruzione delle ricerche a causa del forte maltempo che in queste ore si sta avvicinando alla nostra Penisola per una seconda perturbazione che nella giornata odierna porterà delle nuove nevicate e , purtroppo viste le circostanze, anche abbondanti sul Velino e in generale sui versanti occidentali appenninici.

Da quanto si apprende da alcune fonti l’elicottero per le ricerche non sarebbe potuto atterrare a causa dei forti venti che spazzavano il crinale. Le squadre da terra ad un certo punto non avrebbero più trovato le tracce dei dispersi.

La speranza è che i quattro escursionisti siano riusciti a salire al Rifugio Cofini, un ricovero solitamente adibito per gli animali ma anche al pernotto delle persone dove si può trovare qualche coperta o genere alimentare.

Le operazioni di ricerca delle squadre di terra si sono rivelate anche particolarmente difficili in quanto non è chiara la zona dove i quattro potrebbero essere effettivamente passati.

Le squadre di ricerca della Guardia Di Finanza e del Soccorso Alpino sono arrivate fino al Colle del Bicchero prima che le condizioni si facessero particolarmente proibitive e il tratto colmo di valanghe.

Questa mattina in una finestra di tempo migliore si spera di poter riprendere le ricerche, anche se le condizioni meteo come spiegato in precedenza dovrebbero mantenersi brutte con vento forte e neve.

Vento Velino