News

Majella, rapido scioglimento del manto nevoso

sulla Majella si sta verificando un rapido scioglimento del manto nevoso a causa delle elevate temperature e dell'alto tasso di umidità.

Majella, rapido scioglimento del manto nevoso

Sulla Majella, ma anche in molte altre vette del nostro Appennino, sta iniziando a sciogliere la neve caduta durante la stagione invernale. Con l’aumento delle temperature (graduale, ma costante) determinato dall’inevitabile avanzamento stagionale, registriamo un rapido disgelo al di sotto dei 2000 metri di quota circa, a causa non solo delle alte temperature, ma anche per via degli elevati tassi di umidità (e considerando anche che in questi ultimi giorni è anche piovuto). Attraverso questi scatti mattutini di Barbara Di Tullio, che ringraziamo, possiamo osservare quella che è la situazione attuale proprio sulla Majella, con una bella panoramica che spazia dalla Cima Murelle, il Monte Focalone e il Monte Acquaviva. Nei prossimi giorni il tempo proseguirà a mantenersi generalmente instabile e non mancherà l’occasione per nuove precipitazioni a carattere temporalesco; il tutto accompagnato da un contesto climatico comunque mite e caratterizzato da temperature superiori alla media stagionale.

Majella

Majella

Majella

Majella