News

Lo spettacolo della Superluna dal Terminillo

La superluna regala spettacolo dal Terminillo

Uno spettacolo davvero mozzafiato quello offerto dalla Superluna ieri sera. La seconda del 2020 a regalare spettacolo direttamente dal Terminillo. Tra la sera e la notte di lunedì la luna era nel punto più vicino alla Terra, tanto da sembrare un pochino più grande del solito.

Un po’ più luminosa e circa il 7% più grande di quando la osserviamo normalmente. Variazioni non troppo eclatanti, che comunque consentono di apprezzare le bellezze dei nostri cieli anche li dove solitamente è presente un po’ di inquinamento.

Non è certo questo il caso del Terminillo, dove Francesco Patacchiola ha immortalato questa meravigliosa superluna.

superluna
superluna

Ha spiegato Gianluca Masi all’ANSA che: ” La Luna piena appare un po’ più grande e luminosa coincide con il momento in cui si trova alla minima distanza dalla Terra (perigeo): alle 7,34 del 10 marzo, si troverà a 357.122 chilometri dalla Terra, mentre la distanza media è di poco più di 384.000 chilometri. Questa sovrapposizione tra Luna piena e passaggio al perigeo, prosegue Masi, viene ormai popolarmente indicata come Superluna, anche se il termine “non ha alcuna valenza scientifica: in astronomia si preferisce parlare di Luna Piena al Perigeo, ma senza dubbio l’appellativo di Superluna ha un fascino tutto suo”.