News

Laceno: il 27 maggio ultima risalita in seggiovia poi gli impianti chiuderanno in modo definitivo

Gli impianti di risalita di Laceno andranno in pensione definitivamente il 27 maggio, quando sarà possibile effettuare l'ultima risalita

La società che da circa 40 anni ha consentito lo sviluppo dell’area di Laceno si è vista sottrarre i propri beni a causa di una scelta unilaterale del comune.

aceno

Il 27 di maggio, infatti, le due seggiovie che servono la località di Laceno andranno in pensione per sempre.

Un duro colpo per il Turismo in Irpinia, meta ambita dai turisti di tutto il sud Italia e non solo, dove attualmente non c’è nessun piano di azione e nessuna presa di posizione che faccia pensare che nel breve possa esserci una svolta in grado di ribellarsi a questo provvedimento.

Il Comune ha deciso di prendere questa decisione basandosi sulle dichiarazioni politiche del governatore della Regione, in merito ai finanziamenti all’area dell’Alta Irpinia non supportata da atti pubblici concreti.

in aggiunta a tutto questo, la strana richiesta da parte del Comune ai privati di prendersi in carico tutti i costi di manutenzione dell’impianto per poi restituire le strutture.

Per il turismo Irpino, estivo e invernale, potrebbe trattarsi di un danno al turismo irreparabile.