News

L’Abruzzo sull’Himalaya; ecco il rifugio più alto del mondo

Un gruppo di alpinisti partirà ad Ottobre alla volta dell'Himalaya, ove costruiranno il rifugio più alto del mondo e porteranno una tegola di Amatrice.

Un gruppo di alpinisti abruzzesi partirà ad Ottobre alla volta dell’Himalaya per costruire, al di sopra dei 6000 metri di quota, quello che sarà il rifugio più alto del mondo, sul Tasci Lapcha. Il gruppo di alpinisti sarà guidato dal Teramano Davide Peluzzi e partirà il 12 Ottobre in direzione del Nepal, con la spedizione “Jobo Garu 2017”, che prende il nome da un’importante montagna tibetana. E non solo, perché il gruppo porterà in questi territori una tegola spezzata di Amatrice, località dell’Appennino laziale distrutta, lo scorso anno, da una violenta scossa di terremoto.