News

Incendio Monte Pettino e Arischia, mezzi aerei in azione

Dalle prime ore del mattino sei mezzi aerei sono al lavoro sugli incendi di Arischia e del Monte Pettino

La giornata di ieri è stata condizionata da un’ulteriore estensione dei vari focolai, complice anche il vento sostenuto che ha spazzato fino le ore pomeridiane della giornata.
Proprio nel tardo pomeriggio di ieri, la formazione di alcuni temporalI avevano fatto pensare che il peggio potesse passare in fretta.
Tuttavia si è trattato soltanto di una pioggerellina capace di attenuare soltanto momentaneamente le fiamme.
Il fronte attualmente risulta esteso sia sul Monte Pettino dove dalle prime ore del mattino sono al lavoro quattro canadair, che ad Arischia dove ce ne sono due.

Inoltre è da segnalare come, sempre nel pomeriggio di ieri, sulla strada che conduce alla Panoramica delle Capannelle gli uomini dell’esercito insieme aVigili del Fuoco e Volontari abbiano tagliato alcuni alberi con autorizzazione imminente del Parco, per impedire all’incendio di svalicare nei pressi dei centri abitati.

Nelle ore pomeridiane della giornata sono attese nuove piogge e dei temporali, che speriamo questa volta possano essere più incisivi.