News

Incendi Monte Morrone: molti animali in fuga, perde la vita un tasso sceso a valle

Gli incendi sul Monte Morrone hanno avuto un impatto devastante sulla faunadi questi territori; molti gli animali che hanno perso la vita scendendo a valle.

Ora che la situazione è finalmente tornata alla normalità, sul Monte Morrone si contano i danni di quello che è stato il disastro ambientale più importante che abbia riguardato questi territori. Per ben due settimane, infatti, gli incendi hanno letteralmente devastato gran parte del versante Sulmonese della montagna, con le fiamme che hanno poi percorso centinaia e centinaia di metri fin verso valle. Gli ultimi focolai sono ormai stati spenti nei giorni scorsi e da questo punto di vista anche la pioggia caduta in abbondanza ha dato una grossa mano. Bisogna tuttavia rimarcare i tantissimi danni che questa situazione ha portato con se; prima tra tutti la grande moria di animali che, colti di sorpresa dalle fiamme, hanno purtroppo perso la vita nel tentativo di fuggire verso valle.

E’ notizia dell’ultim’ora la morte di un tasso presso il centro storico di Sulmona; a ritrovare il corpo dell’animale sono stati alcuni residenti che si stavano recando a lavoro. Molto probabilmente il tasso è scappato dal bosco alla ricerca di un’area più vivibile, in considerazione del fatto che la sua tana è stata distrutta dalle fiamme. Immediatamente è stato avvertito il corpo forestale per la rimozione dell’animale senza vita, un segno evidente della tragedia che ha purtroppo coinvolto il Morrone nei giorni scorsi.

Tasso