News

Il Gran Sasso innevatissimo dopo le nevicate degli ultimi giorni

Tanta neve sul Gran Sasso dopo le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, e nelle prossime ore è in arrivo una nuova perturbazione che porterà altre nevicate

Le nevicate degli ultimi giorni hanno imbiancato molto bene anche il Gran Sasso d’Italia. Questa mattina e già dalle ore serali di ieri si riesciva a percepire quella che è la situazione a Campo Imperatore.

In quota è sicuramente caduto più di un metro di neve fresca, che si è andato ad aggiungere già alla neve che era caduta in passato oltre i 2400 metri di quota.

Sappiamo che con le perturbazioni da Ovest i versanti occidentali del Gran Sasso d’Italia solitamente fanno registrare grandi accumuli nevosi al suolo. Addirittura da studi effettuati pare che il glacionevato del Calderone, posto a quota 2700 metri più o meno, riesca ad accumulare tanta neve soprattutto quando le perturbazioni sono occidentali.

Da Campo Imperatore è infatti ben visibile anche il Corno Grande del gran Sasso d’Italia che ad oggi risulta innevato così come non si vedeva da tempo.

Gran Sasso d'italia , foto di Leandro Giannangeli
Gran Sasso d’italia , foto di Leandro Giannangeli

Nelle prossime ore dopo la tregua di questa mattina arriverà una nuova perturbazione che causerà nuove piogge sulla nostra penisola e delle nevicate, deboli o al più moderate sulle nostre montagne appenniniche a partire dai 1400 metri di quota.

E’ probabile quindi che anche sul Gran Sasso possa tornare a cadere qualche altro centimetri di neve fresca.