News

Gelo Piani di Pezza: nella notte toccati i -23,3°C!

Insiste il gelo nelle località appenniniche di medio-alta quota; anche stamane temperature molto rigide, all'alba toccati i -23,3°C a Piani di Pezza!

Persiste l’ondata di freddo che da un paio di giorni sta interessando la nostra Penisola. L’afflusso delle correnti artiche dai vicini Balcani è esaltato dalla presenza di un vortice depressionario che gradualmente si sta allontanando in maniera ulteriore verso levante, riuscendo tuttavia a portare della residua variabilità sparsa soprattutto al Sud e sul medio-basso versante Adriatico (oggi è nevicato in Puglia fino a quote molto basse, localmente fin sui 400 metri nell’area del Gargano). Il freddo è anche esaltato dalla tesa ventilazione settentrionale, che tuttavia tenderà progressivamente ad arrestarsi nel corso delle successive 12-24 ore.

E’ soprattutto all’alba, tuttavia, che si sentono maggiormente gli effetti di questa circolazione orientale, perché i termometri si abbassano sensibilmente e in moltissime zone dell’Appennino tendono a portarsi notevolmente al di sotto degli zero gradi centigradi. Abbiamo già parlato delle temperature minime registrate stamane nelle principali località di medio-alta quota, ma è di qualche ora fa l’ncredibile dato registrato dalla stazione di Piani di Pezza, che poco dopo le ore 7 di stamane ha toccato una minima di -23,3! Anche la successiva nottata sarà sicuramente segnata da un valore particolarmente basso, soprattutto in considerazione del fatto che alle ore 16:15 odierne il termometro registrava già -15,7°C

Pezza