News

Fronte freddo in discesa da nord: neve a Campo Imperatore, Campo Staffi e Prati di Tivo

Il fronte freddo sta scivolando sulle regioni centrali; lampi, tuoni e neve sull'Appennino. Fiocchi a Campo Imperatore, Prati di Tivo e Campo Staffi.

Fronte freddo in discesa da nord, ecco la neve in Appennino

Neve in Appennino: il fronte d’aria fredda che abbiamo ampiamente annunciato nella giornata di ieri, sta in queste ore scivolando da nord verso sud-est, accompagnato da aria più fredda che sta scatenando lampi e tuoni per via del contrasto con quella mite preesistente. Il passaggio del fronte temporalesco è accompagnato da un rinforzo della ventilazione dai quadranti settentrionali, ragion per cui le temperature son destinate ad abbassarsi soprattutto nella seconda parte della giornata, quando alle ampie schiarite farà seguito l’irruzione di aria decisamente più fredda, soprattutto sulle regioni del versante Adriatico.

In questo momento, mentre scriviamo questo articolo, è iniziato a nevicare in maniera moderata a Campo Imperatore, Campo Staffi, Prati di Tivo, Lago di Campotosto e Rifugio Fioretti, ove al suolo si può ben distinguere un leggero accumulo. Le temperature si stanno abbassando in maniera repentina, tant’è che a 1500 metri siamo già a 0°C circa. Le precipitazioni insisteranno almeno fino alla serata, non appena il fronte freddo si allontanerà la situazione migliorerà in maniera rapida, con la neve che all’atto conclusivo della perturbazione si spingerà a quote decisamente più basse rispetto alle attuali, sfiorando addirittura i 1000 metri.

neve

neve

neve

neve

neve