News

Freddo risveglio per l’Appennino: -7,5° Piano Aremogna, -7,3° Marsia e Campo Felice

L'Appennino si risveglia con temperature davvero basse: -7,5° Piano Aremogna, -7,3° Marsia e Campo Felice, -4,3°C Passo Godi.

Mentre tutte le attenzioni sono ovviamente rivolte al TLC presente, in queste ore, poco a largo delle coste salentine, anche stamane sull’Appennino si registrano temperature davvero basse. Il predominio delle correnti orientali, fredde in quota, prosegue a mantenere i termometri estremamente bassi in gran parte delle principali località di medio-alta quota, ove continuano a registrarsi valori diffusamente, e spesso abbondantemente inferiori agli zero gradi centigradi.

Persiste, tuttavia, ancora una diffusa nuvolosità sparsa che impedisce alla colonnina di mercurio di abbassarsi ulteriormente, ma i valori registrati stamane sono comunque di tutto rispetto. Partiamo dai –7,5°C di Piano Aremogna, che si conferma ancora una volta la stazione più fredda di tutto l’Appennino. Immediamente a seguire arrivano i -7,3°C della Marsia e di Campo Felice, in quest’ultimo resiste ancora un buon accumulo nevoso.

23561729_518250455207864_7842778255971488387_n

Passo Godi segue con -4,3°C, Pescasseroli Vallechiara -3,8°C, mentre Ovindoli si ferma a -2,8°C. Spiccano anche i -5,1°C del Rifugio Franchetti, ove negli ultimi giorni è caduta moltissima neve fresca. Per quel che concerne i dati rilevati dalle stazioni di Meteo Isernia spiccano, in particolare, i -2,1°C di Campitello Matese e i -1,1°C di Prato Gentile.