Una fiaccolata per non dimenticare. Nove anni fa il terremoto. L’Aquila

Ieri una fiaccolata per non dimenticare le vittime del terremoto de L'Aquila. Oggi lutto cittadino predisposto tramite un'ordinanza del Sindaco Biondi

Intorno alle 22:30 di ieri ha preso il via la fiaccolata valida per la commemorazione delle vittime del terremoto de l’Aquila, verificatosi il 6 aprile del 2009. Esattamente 9 anni fa.

Rispetto alle scorse volte la fiaccolata ha seguito un percorso più breve, dal Tribunale alla Villa Comunale. Nell’occasione sono stati ricordati tutti quanti i nomi delle 309 vittime.

Il Sindaco Pier Luigi Biondi ha proclamato tramite un’apposita ordinanza il lutto cittadino, motivo per cui nella giornata odierna i cantieri rimarranno fermi e le bandiere poste sugli edifici a mezz’asta.

Fino alle ore 11:00 della mattinata odierna sono state invitate tutte quante le attività commerciali a sospendere la loro attività.

ala

Condividi Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su Google+ Condividi su Whatsapp

Commenti