News

Dicembre 2017 più freddo della media, i dati ISAC-CNR

Dicembre 2017 è concluso facendo registrare delle anomalie termiche negative sulla nostra Penisola rispetto al trentennio 71-2000

Il mese di dicembre ha salutato il 2017 facendo registrare delle anomalie dei temperature negative, complessive, sulla nostra Penisola.

Secondo quanto riportato dall’ISAC-CNR, l’anomalia termica negativa registrata su scala nazionale ammonterebbe ad un -0.53°C rispetto alla media climatica del trentennio 1971-2000.

aslest

Dall’immagine qui sopra in allegato vedete come nel mese di dicembre, in quasi tutte le regioni della nostra Penisola a prevalere sia stato un sotto media diffuso. In particolare, il colore blu – sotto media- prevale sulle nostre regioni settentrionale e meridionali. In media con il periodo al centro.

Un lieve sopra media termica sembrerebbe, invece, essere stato registrato solamente su Emilia Romagna e coste della Campania.

ander

Il quadro precipitativo complessivo facente riferimento sempre ai dati meteo-climatici del trentennio 71-2000, ci evidenzia che abbiamo avuto un lieve sotto media delle precipitazioni anche nel mese di dicembre.

I dati, nello specifico, parlano di un -4%. Con i quadretti . In rosso vedete le aree meno piovose in dicembre, mentre il blu quelle che hanno ricevuto più precipitazioni.