GalleryNews

Dal Monte Cimone a Campo Imperatore, l’Appennino riscopre il fascino della neve

Dal Monte Cimone fin giù a Campo Imperatore, in questo Inverno che continua a singhiozzare l'Appennino riscopre il fascino della neve.

In un Inverno che continua a deludere sotto l’aspetto sia del freddo, ma ancor di più per quanto riguarda le precipitazioni nevose, bisogna sempre prender per buono quel che madre natura ha da offrirci, per il momento.

La perturbazione giunta sull’Italia nelle ultime 24 ore non solo ha riportato piogge e freddo su gran parte della Penisola, ma soprattutto ha permesso il ritorno della neve laddove, fino ad oggi, ce n’era davvero con il contaggoccie.

E l’Appennino torna di nuovo a mostrare il suo volto consono, ammantato di bianco da Nord a Sud, dal Monte Cimone a Campo Imperatore, vestiti di una veste che rispecchia appieno la natura di questi luoghi. E’ vero, di neve non è caduta moltissima, ma quanto basta per aprire qua e là qualche pista e per garantire una domenica di divertimento e relax. In attesa che la stagione possa finalmente partire come si deve.