News

Piani di Pezza -7,2°C, Castel del Monte -7,1°C, Campo Felice -6,1°C, in Appennino è ancora un freddo risveglio

Ancora un freddo risveglio per il nostro Appennino: Piani di Pezza -7,2°C, Castel del Monte -7,1°C, Altopiano Cinque Miglia -6,9°C, Campo Felice -6,1°C.

Appennino, freddo intenso da inversione

Ancora un risveglio particolarmente freddo per il nostro Appennino grazie al fenomeno dell’inversione termica che, puntuale, si ripropone ogni qualvolta il cielo si presenta sgombro da nuvolosità. E’ ciò che sta accadendo in questi ultimi giorni sulla nostra Penisola, ove grazie al bel tempo e alla pressoché totale assenza di ventilazione, le temperature si stanno notevolmente abbassando fino a spingersi ben al di sotto degli zero gradi centigradi, in particolar modo nelle vaste pianure d’alta quota dell’Appennino centrale. Anche questa mattina lo scenario si è ripetuto e sarà un leitmotiv, questo, che proseguirà per buona parte della settimana.

Stamane, intorno all’alba, la colonnina di mercurio è scesa fino a -7,2°C a Piani di Pezza, statisticamente una delle aree più fredde di tutto l’Abruzzo, specie durante la stagione invernale. Toccati i -7,1°C anche nella località di Castel del Monte, ad una quota di 1465 metri. Segue l’Altopiano delle Cinque Miglia, con una minima di -6,9°C, mentre Campo Felice non è spinto al di sotto dei -6,1°C.

Altri valori: Rocca di Mezzo -3,2°C, Rocca di Mezzo (Terranera) -2,7°C, L’Aquila, Passo Godi e Pescasseroli -1,4°C, Rovere -1,1°C, Altopiano di Cascina -2,8°C. Valori non particolarmente bassi in alcune zone ma che, di nuovo, confermano l’importanza dell’inversione termica.

Fonte dati AQ Caput Frigoris e Meteo Aquilano.

Appennino