GalleryNews

Campo Imperatore, la neve resiste al caldo primaverile

Nonostante le elevate temperature di questi ultimi giorni, la neve sull'Appennino sta resistendo piuttosto bene. Campo Imperatore è uno spettacolo.

La presenza costante dell’anticiclone delle Azzorre ci sta regalando giornate dal sapore prettamente primaverile, con temperature complessivamente miti e di diversi gradi superiori alla media. Anche in quota questa mitezza inizia a farsi sentire, tant’è che le temperature diurne salgono agevolmente fino a toccare punte spesso prossime ai 10°C. A risentirne, naturalmente, è anche e soprattutto il manto nevoso che, gradualmente, sta iniziando a sciogliersi. Non si può ancora parlare di vero e propro disgelo (soprattutto perché nei prossimi giorni tornerà un pò di freddo e, forse, anche un ò doi neve) ma il processo è ormai in inizializzazione.

Intanto però, a dispetto di una mitezza che nelle prossime ore tenderà addirittura, ulteriormente ad accentuarsi, a Campo Imperatore i paesaggi innevati continuano a farci ammirare scenari prettamente invernali, a Primavera ormai iniziata. Stamane la situazione è la medesima di questi scatti, cui merito va al nostro amico Michael Fabbietti; neve in condizioni pressoché ottime, piste battute alla perfezione e possibilità di sciare ancora per qualche giorno, complici le temperature che durante la notte riescono ancora a spingersi in prossimità dello zero. Svetta il Gran Sasso sulla Piana, ad inizio settimana in tutto questo settore tornerà prepotente l’Inverno.