News

Campitello Matese: 30 milioni di euro per il rilancio del turismo

Un finanziamento di 30 milioni di euro per la costruzione di nuovi impianti a Campitello Matese

Lo scorso 11 ottobre è stato sottoscritto un contratto Istituzionale di Sviluppo tra il sindaco del Comune di San Massimo, Alfonso Leggieri, il presidente del Consiglio dei Ministri Giuseppe Conte e Domenico Arcuri Amministratore delegato di Invitalia.

Un finanziamento da 30 milioni di Euro che prevede la costruzione di nuove infrastrutture e impianti da sci sul versante di Roccamandolfi, il potenziamento di quelli più obsoleti sul Pianoro Di Campitello Matese e la realizzazione di un impianto di innevamento programmato tecnicamente avanzato e all’avanguardia.

Nel progetto compare anche un punto che è quello di innalzare la quota degli impianti fino a sfiorare i 2000 metri di quota, per permettere agli sciatori di poter usufruire per un periodo più lungo della stagione della stazione sciistica e delle sue piste da sci. Un’esposizione studiata sul versante settentrionale.

L’intervento più importante sarà quello di realizzazione di una telecabina che congiungerà i due comuni. Gli impianti che verranno costruiti saranno a basso impatto ambientale.